Come fare un vino a lievitazione naturale dall'uva

 Uve a lievitazione naturale per vino

La fermentazione del succo d'uva ha iniziato ad attirare l'attenzione dei nostri antenati. Hanno iniziato a pensare a come controllare questo processo. Ora è conosciuto quello tutti i processi iniziano ad accadere grazie al lievitoche sono la base della preparazione della bevanda inebriante. Ma affinché il succo semplicemente non si inasprisca o non si trasformi in aceto, è meglio usare il lievito madre per il vino dell'uva. Come farlo a casa, parleremo in questa recensione.

Per cosa è l'antipasto

L'industria ha la capacità di rispettare condizioni sterili,temperatura e altri parametri ugualmente importanti che garantiscono un prodotto di alta qualità in uscita. A casa, di regola, non esiste tale opportunità. Pertanto, il lievito può iniziare a morire, e invece si sviluppano altri microrganismi, che porteranno alla comparsa di muffe, l'inacidimento della bevanda e l'impossibilità di un suo ulteriore utilizzo. Con una quantità insufficiente di lievito o la loro scarsa attività, si può ottenere un prodotto torbido. con gusto discutibile.

 Lievito naturale per il vino
Lievito naturale per il vino

Per evitare i suddetti problemi, è necessario diluire in anticipo la colonia del lievito di vino (preparare la pasta madre) e quindi aggiungerla al mosto pronto. In questo caso, la fermentazione procederà secondo tutte le regole e il vino non si deteriorerà.

Così, lo scopo principale del fermento per il vino dalle uve - questa è la prevenzione del deterioramento del mosto a causa della mancanza di lievito sulle bacche raccolte Può anche velocizzare significativamente il processo di produzione di una bevanda alcolica senza perdere il suo gusto.

Come fare una pasta madre di vino

Dall'uva

Per cucinare, è necessario selezionare alcuni grappoli maturi di uva. Una condizione importante è che il materiale dovrebbe essere raccolto solo in condizioni di tempo secco e soleggiato. È in queste condizioni che la quantità massima di lievito si accumula sulle bacche. Nel tempo piovoso e ventoso saranno lavati via e nella stagione fredda saranno distrutti.

 Per la preparazione del vino fermentare uve idonee di qualsiasi varietà.
Per la preparazione del vino fermentare uve idonee di qualsiasi varietà.

Le qualità aromatiche delle bacche selezionate per rendere l'antipasto non sono importanti. Questo parametro non influenzerà significativamente il gusto del prodotto finale. Non ha senso aumentare la quantità di zucchero nel caso in cui le bacche siano caratterizzate da acidità caratteristica. Puoi anche trascurare il vitigno. La cosa principale è che i frutti sono maturi e asciutti.

In nessun caso non è possibile utilizzare la preparazione dei lievitati in rame o ferro zincato.

Il lievito di vino è preparato da un tale calcolo, in modo che siano necessari circa 200 grammi di bacche (ovvero 1 tazza circa) per 10 litri di mosto. Devi prepararlo una settimana prima di iniziare a produrre il vino stesso.

  1. Le bacche devono essere separate dai ramoscelli. In nessuna circostanza dovresti lavarli. Per 1 tazza di frutta è necessario prendere 50 grammi di zucchero. Tutto ciò è macinato in un piatto pulito.
  2. Dopo l'irritazione è necessario preparare un barattolo pulito e versare la polpa in esso.
  3. Avanti nel piatto aggiungi tanta acquain modo che sia riempito per un terzo e mescolare tutto accuratamente.
  4. Barattolo ben chiuso con cotone o piegato in diversi strati di garza. L'aria dovrebbe passare senza impedimenti, ma insetti e batteri nocivi non dovrebbero penetrare.
 Il barattolo di lievito naturale deve essere chiuso ermeticamente con garza o cotone
Il barattolo di lievito naturale deve essere chiuso ermeticamente con garza o cotone

In conclusione, la nave deve essere rimossa in un luogo caldo con una temperatura ottimale di 22-25 ° C. Un paio di volte al giorno, la banca ha bisogno di essere sollevata un po '. dopo 5 giorni di polpa dovrebbero separarsi dal liquido e galleggiare verso l'alto. Un gran numero di bolle si forma su di esso. Questo indica un processo di fermentazione di successo.

Durante questo periodo, la torta dovrebbe essere separata. Attraverso una garza il liquido viene versato in un altro piatto pulito, e la polpa rimanente pressata viene scartata. Il lievito ottenuto in questo modo viene ripulito in un luogo caldo. Dopo un giorno, dovrebbe apparire una schiuma sulla superficie, che indicherà il corso normale del processo. Tuttavia, è necessario scuotere il contenitore un paio di volte al giorno.

 Filtrare la miscela, liberandola dalla polpa
Filtrare la miscela, liberandola dalla polpa

Dopo aver filtrato il lievito, viene mantenuto per circa 5 giorno per completare tutti i processi. Successivamente, è necessario utilizzarlo letteralmente in un paio di giorni, altrimenti può fermentare e anche acida. Per il tempo specificato è necessario iniziare a produrre vino e avere il tempo di riempirlo con pasta madre cotta.

Quando vinci, devi prendere le proporzioni del lievito di vino, a seconda del tipo di bevanda che intendi produrre. Per l'asciutto, è necessario 1-2% di pasta madre, ma per dessert 3-4% del totale.

Non appena il mosto è pronto, viene semplicemente aggiunto all'avviamento preparato in modo indipendente e quindi agisce secondo la ricetta standard.

Dall'uvetta

Accade così che il tempo non permetta di raccogliere uva per la preparazione del lievito di vino. In questo caso, è possibile sostituirlo con uvetta, che non vengono lavati in alcun modo. Le bacche devono essere ordinate e scartate con evidenti segni di danno. su 250 grammi di uvetta dovranno prendere 80 grammi di zucchero La miscela risultante viene versata in acqua bollita raffreddata a temperatura ambiente in un volume di 500 millilitri (0,5 litri). Tutto viene miscelato accuratamente fino a quando lo zucchero non si scioglie completamente e trasferito in una stanza calda per 5 giorni.Dopo la cottura, il dispositivo di avviamento può essere conservato in frigorifero, ma la durata di conservazione non deve superare 1 settimana.

 Preparazione di pasta acida all'uvetta
Preparazione di pasta acida all'uvetta
Per preparare l'antipasto e il vino stesso, è meglio usare piatti a base di materiali come smalto, ceramica, legno o plastica alimentare. L'opzione ideale sarebbe il vetro, che darà l'opportunità di osservare la procedura e controllarne il flusso.

Quando si aggiunge un lievito pre-preparato, il processo di vinificazione è notevolmente accelerato. Inoltre, questo ingrediente rende la vita più facile per i produttori di vino principianti. Dopotutto, il rischio di ottenere un prodotto di scarsa qualità o di rovinare tutto si riduce quasi a zero.

 La fermentazione è meglio eseguita in vetro sotto forma di bottiglie o cilindri.
La fermentazione è meglio eseguita in vetro sotto forma di bottiglie o cilindri.

Preparazione iniziale: la procedura è semplice e non richiede abilità speciali. Può anche essere eseguito da un principiante con un certo bagaglio di conoscenze teoriche. Ma trascurare questo componente e rifiutarlo dal suo utilizzo è piuttosto rischioso e può portare al fatto che tutto il lavoro di raccolta e lavorazione sarà utilizzato per lo smarting.