7 tipi di alberi da frutto fertilizzanti e arbusti in autunno

 alimentazione di alberi da frutto in autunno

Molti giardinieri alle prime armi credono erroneamente che le piante abbiano bisogno di nutrirsi nella fase iniziale della stagione di crescita e siano limitate a concimare in primavera. Tuttavia, la fine della stagione è sempre accompagnata da un lavoro sulla preparazione della cultura per lo svernamento. E uno degli eventi importanti è l'introduzione di una miscela di sostanze nutritive per rafforzare il sistema radicale e l'immunità in generale. Come e come nutrire gli alberi da frutto in autunno nel giardino discuteremo ulteriormente.

L'importanza dei fertilizzanti autunnali per gli alberi da frutto per l'inverno

L'arricchimento del suolo con i nutrienti in autunno consente alle piante di ottenere, prima dell'inizio del freddo, gli oligoelementi necessari che rafforzano le funzioni protettive. Un albero robusto sverna senza troppe perdite ed entra attivamente nella stagione vegetativa, gettando in modo intensivo nuovi germogli e germogli. L'assenza di stress contribuisce alla fioritura abbondante e un lungo periodo di fruttificazione. Una buona immunità fornisce resistenza agli attacchi di insetti e patogeni.

Scegliendo la composizione di fertilizzanti o facendo una miscela di sostanze minerali, dovresti seguire il dosaggio raccomandato. L'abbondanza di cibo in questo caso è inappropriata.

Per ogni tipo di alberi da frutto, si consiglia di utilizzare una miscela universale o familiarizzare con le norme per l'introduzione di una particolare sostanza minerale.

 Alberi da frutto e arbusti hanno bisogno di fertilizzanti dopo la fruttificazione
Alberi da frutto e arbusti hanno bisogno di fertilizzanti dopo la fruttificazione
  • per albicocca, ciliegie o susine alimentazione liquida più adattacomposto da 2 cucchiai. l. solfato di potassio, 3 cucchiai. l. superfosfato e secchi d'acqua. Su un impianto vengono spesi 4 secchi di soluzione.
  • La mela cotogna è meglio concimare a secco, allargando il gambo cerchio 30 gr. superfosfato e 20 gr. sale di potassio (per 1 m2).
  • Per fertilizzare il terreno su cui crescono le pesche, sono necessari 110-150 grammi. superfosfato e 45-65 gr. sale di potassio. I minerali sono incorporati nel terreno lungo il cerchio dello stelo.

Date per il condimento d'autunno

È possibile eseguire lavori sulla preparazione degli sbarchi per l'inverno fino a settembre e parte di ottobre, fino al primo gelo. Ma non vale la pena di ritardare la procedura in termini, la pianta avrà bisogno di tempo per assimilare i nutrienti ricevuti durante la lavorazione. Se la terra viene arricchita prima della creazione di un clima freddo stabile, l'albero non avrà il tempo di guadagnare forza, il che significa che la medicazione superiore sarà inefficace.

Prima di applicare la miscela di nutrienti, si consiglia di pulire la superficie del suolo dalle foglie cadute, tagliare i rami secchi e danneggiati, sigillare le eventuali tracce di danni meccanici sul tronco. Inoltre, la preparazione prevede di scavare il tronco in un cerchio con un'immersione leggermente più piccola di una baionetta a pala. Il risultato è un cerchio di botte.

 Puoi nutrire i raccolti per tutto settembre
Puoi nutrire i raccolti per tutto settembre

Come concimare la semina prima dell'inverno

Esistono diversi tipi di fertilizzanti, ognuno dei quali merita attenzione. Prima di applicarlo, non sarà superfluo familiarizzare con i vantaggi dell'una o dell'altra opzione per scegliere la medicazione più efficace.

Condimento autunnale minerale a settembre e ottobre

Questo tipo di cibo per le piante ha una composizione chimica semplice di oligoelementi sicuri per l'ambiente e l'ambiente. I fertilizzanti minerali esistenti sono convenzionalmente suddivisi in semplici e complessi. Queste definizioni sono condizionali, poiché anche le semplici opzioni contengono nutrienti sufficienti per lo sviluppo della cultura normale. Le formulazioni complesse contengono 2-3 componenti principali e diversi aggiuntivi, presentati in una piccola dose.

I pellet possono essere distribuiti sulla superficie del terreno attorno al gambo dell'albero, seguiti da annaffiature e incorporamenti o disciolti precedentemente in acqua per annaffiare la pianta alla radice.

Per il mangime autunnale si consiglia di utilizzare i seguenti tipi di fertilizzanti minerali:

 Mangime minerale
L'alimentazione minerale può essere utilizzata sia in forma secca che in forma diluita

Composti fosforici per alberi da frutto

I fertilizzanti più popolari in orticoltura dal gruppo di fosfato sono considerati superfosfato e ammophos. C'è un'opinione secondo cui è meglio scegliere il doppio perfosfato, in quanto la quantità di gesso è inferiore e il dosaggio del componente principale è aumentato.

Il fosforo rallenta il processo di scioglimento dei composti usati nella top dressing. Ciò aumenta l'efficienza della procedura di arricchimento dei nutrienti. I vantaggi dei composti del fosforo sono la capacità di rafforzare il sistema radicale, conferire forza ed energia alla pianta. Il fosforo contribuisce anche all'accumulo di zuccheri e proteine ​​nella linfa dell'albero.

 I fertilizzanti fosfatici rafforzano gli alberi
I fertilizzanti fosfatici rafforzano gli alberi

Buoni fertilizzanti alla potassio

Le medicazioni autunnali con cloruro di potassio consentono alle piante anche fragili di sopravvivere al freddo pungente. Esistono due tipi di fertilizzanti: cloruro e solfato. Prima dell'uso, dovresti familiarizzare con la suscettibilità di ogni albero da frutto a cloro e zolfo. Ad esempio, una pera e un melo reagiscono bene al cloro, il che non è il caso dei cespugli di frutta.

Quando si applicano concimi di potassio, è importante tenere conto dell'ambiente nel terreno per non acidificarlo, ad esempio con solfato di potassio.
 Integratori di cloruro di potassio
Gli integratori di cloruro di potassio aiutano le piante a sopravvivere al freddo

Concimi combinati per aumentare la resa

L'uso di medicazioni miste è anche importante per la preparazione dell'autunno per l'inverno. Come opzione, metti una miscela dei seguenti componenti nei pozzetti alle radici:

  • humus (5 kg);
  • superfosfato (50 gr.);
  • cloruro o solfato di potassio (30 gr.).

La composizione deve essere ben miscelata in modo che tutte le sostanze siano distribuite uniformemente. Dopo aver picchiato la fossa dovrebbe essere annaffiata.

Per le giovani culture, la cui età non supera i 5 anni, la materia organica viene assunta in un dosaggio inferiore. E per gli alberi più vecchi di 8 anni, la quantità di fertilizzante aumenta del 20-30%.

Un altro tipo di cibo combinato è costituito da fosforo e strutture di potassio. Un prodotto bilanciato facilita l'applicazione e arricchisce il terreno con tutti i minerali preziosi necessari.

 Le poppate combinate sono buone per i principianti.
Le medicazioni combinate sono buone per i principianti, fino a quando non capiscono come prendersi cura delle piantagioni

Cenere vegetale per l'alimentazione in autunno del giardino

La cenere vegetale è considerata un rimedio universale, che può essere applicato in forma secca e in acqua disciolta. Questa alimentazione è adatta a quasi tutte le colture. Grazie alla cenere, il suolo è disossidato, arricchito con oligoelementi necessari per la normale stagione di crescita:

  • magnesio;
  • calcio;
  • potassio;
  • zinco;
  • di rame;
  • zolfo e altre sostanze

Quando si utilizza questo fertilizzante, è opportuno considerare che le proporzioni dei microelementi inclusi nella composizione variano a seconda della materia prima (erba, paglia, torba).

La cenere di legno si riferisce ai concimi di potassio a causa dell'alto contenuto di un componente come il potassio. I latifoglie hanno un indice del 14-16%, conifere - 4-6%.

L'alimentazione dalla cenere ha i seguenti vantaggi:

  • steli e steli delle piante rafforzati;
  • l'immunità è rafforzata, il che aumenta le possibilità di sopravvivenza in inverno;
  • resistenza della coltura a varie infezioni e aumenti di virus;
  • la presenza di potassio impedisce la rapida crescita e la maturazione precoce dei frutti;
  • il componente principale è coinvolto nella fotosintesi, convertendo i nutrienti in amido.

Quando si utilizza la cenere vegetale per l'alimentazione di piantagioni, si raccomanda di aderiretassi di consumo: 250 grammi per m2.

 Le ceneri possono essere mescolate con il terreno e poi sparse intorno agli alberi.
Le ceneri possono essere mescolate con il terreno e poi sparse intorno agli alberi.

Come nutrire i cespugli organici nel giardino

Per garantire la nutrizione delle piantagioni di frutta è opportuno utilizzare quasi tutti i tipi di fertilizzanti organici: humus, concime, letame, escrementi di uccelli. La materia organica è spesso combinata con fertilizzanti minerali, che creano condizioni ottimali per la saturazione del suolo con preziosi oligoelementi e per mantenere la vitalità delle piante durante la stagione fredda.

Condimento superiore biologico più spesso è incorporato nel terreno attorno al tronco ad una profondità di 10-15 cm, ma è anche permesso di arricchire il terreno con una soluzione preparata sulla base di letame o escrementi di uccelli. Nella produzione di alimenti liquidi dovrebbe rigorosamente rispettare le norme di consumo e dosaggio, in modo da non bruciare la pianta.

Il concime autunnale differisce nelle formulazioni utilizzate e nelle proporzioni utilizzate per i giovani alberelli e gli alberi adulti. Un grande dosaggio di nutrienti influenzerà negativamente lo sviluppo della pianta e in alcuni casi provocherà la sua morte.

Ha sostenuto che sotto le piantagioni di frutta possono seppellire le foglie cadute. In realtà, questo non ne vale la pena, perché nei resti di piante possono essere disposti per svernare insetti nocivi, larve e microrganismi. Un simile quartiere con il sistema di root farà più male che bene. Ma i cetrioli troppo maturi o le zucchine (senza segni di danni da malattie o parassiti) possono essere instillati nel cerchio circostanziato, creando così un mini pozzo di compost.

 Il letame è meglio non usare fresco
Il letame è meglio non usare fresco

Condimenti superiori liquidi in autunno

È necessario alimentare in forma secca. I nutrienti sono sepolti nel terreno attorno al tronco di un albero o coprono la superficie del terreno come pacciame. Se si utilizzano gli stessi minerali o sostanze organiche in combinazione con acqua, non si ottengono sostanze nutritive liquide meno preziose che vengono annaffiate sotto la radice. L'efficacia di questo trattamento è che tutti i componenti utilizzati sono distribuiti uniformemente nel terreno.

Il principale vantaggio dei fertilizzanti liquidi è la forma di nutrienti disponibili per le piante. Questo tipo di mangime è particolarmente adatto per colture che hanno un lungo periodo di crescita.

I fertilizzanti più popolari sono basati su escrementi di uccelli o letame. Per preparare la soluzione, inizialmente una piccola parte della materia organica viene infusa per una settimana in acqua, ottenendo un liquido concentrato. Per ulteriore utilizzo, sarà necessario diluire la billetta con acqua e annaffiare le piante alla radice 2-3 volte per stagione, compreso l'autunno.

Un condimento autunnale con arbusti correttamente condotto rafforzerà l'immunità degli alberi da frutta, che permetterà loro di sopravvivere a un inverno rigido e aumentare il raccolto. E che tipo di fertilizzante scegliere e fare sotto alberi da frutto e cespugli di bacche dipende da voi!